In arrivo altri 3 cicloni. Dopo Ana e Batsirai: si contano le vittime e i danni in Madagascar.

Il popolo Malgascio è in ginocchio, e purtroppo non è finita qui. Sono giorni che in Madagascar si contano danni e vittime di Ana e Batsirai, i due cicloni che si sono susseguiti sull’isola la scorsa settimana. I danni: L’impetuoso ciclone, dopo aver investito Mauritius, si è abbattuto sabato sera sulla costa orientale del Madagascar, con venti che hanno raggiunto i 235 km/h e forti piogge, causando onde altissime che hanno spazzato via in pochi minuti interi villaggi. Ad oggi si contano 55 mila sfollati e danni devastanti all’agricoltura dell’isola già gravemente colpita dalla siccità.  La tempesta tropicale Batsirai vista dal satellite

In arrivo altri 3 cicloni

Il popolo Malgascio sta vivendo giorni delicati, in un posto dove già tutto è più difficile, neanche le perturbazioni meteo hanno clemenza. Da poche ore infatti, è arrivata la notizia che si stanno per abbattere altri 3 cicloni. Il Madagascar è uno dei Paesi più poveri del mondo, con circa il 42 % dei bambini dell’isola che soffre di malnutrizione cronica, anche in assenza di disastri naturali. L’agenzia nazionale per la gestione delle calamità, Bngrc, ha specificato che 87 persone sono morte nel distretto di Ikongo, vicino alla costa orientale dell’isola.

Importanti ripercussioni anche per l’istruzione

Scuole chiuse, Manina Consiglio: ” sono giorni che le scuole sono chiuse, la corrente elettrica non è disponibile salta frequentemente, siamo abituati qui, ma  ogni anno la natura ci mette a dura prova! “ Disastro Ciclone Madagascar Le agenzie umanitarie si preoccupano di garantire acqua pulita e hanno iniziato a installare dei sistemi per la sua purificazione, visto che le malattie legate all’acqua sono il rischio maggiore per la salute dopo le tempeste tropicali.  Le persone che sono rimaste lì sono quelle le cui case sono ancora allagate o completamente distrutte. SIAMO IN MOMENTO MOLTO DELICATO  SOSTIENI i bambini di Nosy Be tramite l’Associazione umanitaria, effettua una libera donazione inserendo il CODICE FISCALE 97419350588

Te ne sarò veramente grata.

  • Fonte: Opera News
  • Fonte: RFI
  • Aperitivo “Apperò – Rotaract for Madagascar” il 25 febbraio 2022 a Sassari

    Anche quest’anno ritorna l’aperitivo “Apperò – Rotaract for Madagascar” organizzato dalle Organizzazione no-profit Rotaract Club Sassari, Sassari Nord e Sassari Silki Uniss che si terrà a Sassari venerdì 25 febbraio presso il Bar Quadrato in via Chironi, 11 (Piazzale Segni) alle ore 19:00.

    Un appuntamento tradizionale che consentirà a chi aderisce al nostro progetto di solidarietà di ritrovarsi uniti per una giusta causa.

    Il ricavato dell’aperitivo solidale sarà devoluto alla Onlus I Bambini di Manina del Madagascar che, con i fondi ricevuti, continuerà a garantire istruzione, cibo e acqua, farmaci e materiale scolastico, occhiali da vista, protesi e sedie a rotelle a bambini, anziani e persone con disabilità.

    Inoltre, con ulteriore supporto l’associazione si impegnerà ancora una volta a costruire nuove scuole, licei, edifici per la cura degli anziani e luoghi di aggregazione per ragazzi e ragazze e ad assicurare assistenza socio-sanitaria alle madri che non possono allattare e a tutti coloro che necessitano di un sostegno concreto, compresi i detenuti.

    Se hai a cuore il futuro della comunità malgascia, partecipa all’evento di beneficenza. Solo il tuo contributo potrà valorizzare in misura maggiore il grande e generoso operato di Manina.

    Ti aspettiamo all’aperitivo solidale al Bar Quadrato venerdì 25 febbraio 2022!

    Newsletter

    Resta sempre aggiornato.








      info@bambinidimanina.net

      +(39) 333 8655053

      Sede legale:
      Via Virgilio 38, 00193 Roma

      Aiutami a raccogliere fondi per intraprendere nuovi progetti di solidarietà e rendere più agevole il mantenimento delle attività esistenti, per partecipare ad iniziative di beneficenza già avviate. 

      Seguici anche su

      2022 – Associazione Onlus in Africa I Bambini di Manina del Madagascar

      Creato con amore da Brain Computing SpA